Robert Kiyosaki pensa sia inutile chiedere il prezzo di Bitcoin

Robert Kiyosaki previsione Bitcoin a 1 Milione

Robert Kiyosaki famoso investitore e celebre autore di libri di finanza e crescita personale come Padre ricco padre povero e I Quadranti del Cashflow. In un recente tweet ha fatto sapere a tutti cosa pensa quando gli viene chiesto il prezzo di Bitcoin o le sue previsioni a riguardo e come sappiamo, non le manda a dire.


 

Sempre la stessa domanda

Viene fatta sempre la stessa domanda:
Quando ci sarà la prossima bull-run? Si può guadagnare con Bitcoin e secondo te a quanto arriverà il prezzo?

Ovviamente il caro Roberto non le manda a dire.

Mi viene continuamente chiesto “Quale sarà il prezzo dell’oro, dell’argento o di Bitcoin nel 2025?”. La mia risposta è che è una domanda sciocca. Una domanda migliore è: quanto oro, argento e Bitcoin hai OGGI? Oro, argento e Bitcoin sono affari oggi… ma non domani. L’America è al verde. Acquista GSBC (oro, argento, bitcoin e rame) oggi prima che azioni, obbligazioni e il mercato immobiliare crollino e la gente si precipiti sui GSBC.

 

Insomma la considera una domanda inutile e senza capo ne coda, sempre secondo lui un quesito più interessante è la quantità detenuta di questi asset che potrebbe fare la differenza.
Tutto proviene dal fatto che il celebre scrittore e investitore sembra stia, ormai da anni, prevedendo un crash totale degli Stati Uniti d’America, basti pensare come fino a pochi anni fa non faceva che parlare del settore immobiliare americano e di come sia l’unico vero modo per arricchirsi e uno dei pochi asset che abbia senso detenere.

Sempre nel tweet continua dicendo che in questo momenti i prezzi di materie prime e Bitcoin siano molto favorevoli, insomma un momento da non farsi sfuggire, e che forse in futuro i prezzi saranno ben lontani da quelli attuali.

 

Robert Kiyosaki prevede Bitcoin a 100k e 1M

La previsione di Robert Kiyosaki è Bitcoin a 100.000$ e successivamente, se le cose dovessero andare male a 1 milione di dollari.

La prima opzione è Bitcoin a 100.000$, per il suo valore reale.
La seconda opzione, quella più drammatica, è il prezzo a 1 milione di dollari. Questa seconda possibilità, secondo lui, si verificherà al crollo dei bond e dei mercati azionari, rendendo così Bitcoin la moneta del “popolo”.

Uno scenario molto interessante da tenere in considerazione è l’halving 2024, in arrivo tra marzo e aprile del prossimo anno.
Come abbiamo parlato nella nostra guida sull’ halving, quello che verrà sarà l’ultimo.
Da un punto di vista statistico il prezzo, a seguito di questo evento, è sempre salito vertiginosamente facendo così sperare i milioni di hodler Bitcoin nei famosi 100k. Se ci aggiungiamo la possibile entrata in scena di un ETF Spot su Bitcoin, quasi sicuramente in arrivo per il 2024, le possibilità che Bitcoin inizi una nuova sessione di bull-run sono molto alte.

Passione per la Finanza da sempre, innamorato di Bitcoin since 2015. Scrivo per Hodleritalia per contribuire a un sogno.